Vai menu di sezione

Distretto famiglia

Il Comune di San Lorenzo Dorsino aderisce al Distretto Famiglia Giudicarie Esteriori - Terme di Comano.

Con Distretto Famiglia si definisce un circuito economico-culturale a base locale, all’interno del quale, politiche differenti e attori diversi per ambiti di attività operano con un fine unico, quello di mettere la famiglia al centro di ogni azione. Prevede il coinvolgimento volontario di tutte le organizzazioni e associazioni pubbliche e private che sviluppano iniziative ed erogano servizi a beneficio delle famiglie con l’obiettivo di creare un territorio in grado di offrire e rafforzare servizi.

ll territorio delle Giudicarie Esteriori ha voluto fortemente costituirsi Distretto Famiglia condividendo un progetto comune tra  soggetti della valle mettendo al centro delle proprie scelte e politiche lo sviluppo della famiglia, risorsa primaria di tutta la comunità.

Il 25 ottobre 2012 è stato firmato l'accordo tra soggetti pubblici e privati per la realizzazione del “Distretto Famiglia delle Giudicarie Esteriori -Terme di Comano”.

I soggetti coinvolti nel progetto, nel corso degli anni, hanno infatti già manifestato sensibilità verso questo tema ed hanno attuato delle politiche a favore. Ora, con il Distretto, si tratta di mettere a sistema queste sensibilità e integrare fra di loro le iniziative e politiche, al fine di dare sostanza e concretezza ad un progetto d’insieme a vantaggio delle famiglie, residenti e ospiti delle Giudicarie Esteriori.

I soggetti attueranno nuove politiche e azioni sensibili nei confronti della famiglia, saranno ambasciatori del progetto, delineeranno obiettivi e azioni con la relativa tempistica, coinvolgeranno altri attori, agiranno in un’ottica di costante miglioramento e innovazione.

Il coordinatore è l’Azienda per il Turismo: una scelta non casuale considerato che già da alcuni anni l’ApT, con le Terme, è impegnata in un progetto di marketing territoriale dedicato proprio alle famiglie al fine di accrescere, tramite il rafforzamento del sistema dei servizi e delle iniziative per la famiglia, l’attrattività territoriale e sostenere lo sviluppo locale attraverso il coinvolgimento di tutte le organizzazioni interessate.

I protagonisti di questo ambizioso progetto sono: la Provincia Autonoma di Trento, la Consigliera di Parità, l’Azienda per il Turismo Terme di Comano – Dolomiti di Brenta, la Comunità delle Giudicarie, il Comune di Comano Terme, il Comune di Bleggio Superiore, il Comune di Stenico, il Comune di San Lorenzo Dorsino,  il Comune di Fiavè, La Cassa Rurale Don Guetti, La Cassa Rurale GiudicarieValsabbia Paganella, l’Azienda Consorziale Terme di Comano, l’Hotel Angelo, Comano Cattoni Holiday, l’Hotel Miravalle, il Ristorante Pizzeria Don Pedro, il Museo delle Palafitte di Fiavè, il Museo Castello del Buonconsiglio, monumenti e collezioni provinciali – sede castello di Stenico, il Nido Fantabosco, la Cooperativa di Solidarietà Sociale l’Ancora, l’Associazione Sportiva Brenta Nuoto, la Biblioteca di Valle, l'Associazione Le Vie degli Asini, L'Associazione Pro Ecomuseo dalle Dolomiti al Garda e il Piano Giovani di Zona.

Il progetto cardine è “Terme di Comano – Terme dei Bambini”. Da sempre il target bambino è ritenuto strategico per la crescita e lo sviluppo delle Terme di Comano e del territorio delle Giudicarie Esteriori. Proprio per questo il progetto nasce per un interesse turistico e sanitario al servizio dei bambini della comunità; intende aumentare il numero di bambini in cura, migliorare e potenziare la qualità delle cure al bambino e dei servizi di accoglienza su misura per tutta la famiglia, incrementare la conoscenza della proposta termale di Comano nel mondo medico e tra le famiglie e favorire l’accesso alle cure da parte dei bambini delle Giudicarie.

Il programma di lavoro prevede diverse azioni legate all’acquisizione degli standard family da parte dei soggetti aderenti, dalla sensibilizzazione alla formazione, dalla promozione allo sviluppo di nuove politiche familiari.

Tutti i soggetti pubblici e privati possono far parte di questo orgoglioso progetto comunitario e condividere azioni in un’ottica di benessere familiare.

Per informazioni e/o approfondimenti rivolgersi al coordinamento del Distretto Famiglia Giudicarie Esteriori – Terme di Comano presso Azienda per il Turismo Terme di Comano Dolomiti di Brenta, via C. Battisti 74 Ponte Arche – tel. 0465 702626 – mail: silvia.ricca@visitacomano.it

Scarica il Programma di lavoro 2016:

copertina (1).pdf 1.022,96 kB

   

         

Scarica il Programma di lavoro 2014-2015: 

 Per conoscere tutte le notizie e gli eventi in programma visita il sito:

https://www.trentinofamiglia.it/Certificazioni-e-reti/Distretti-Famiglia/I-Distretti-famiglia-territoriali/Distretto-famiglia-Giudicarie-Esteriori-Terme-di-Comano

Inoltre ricordiamo che lo Sportello Famiglia della Comunità delle Giudicare è a disposizione delle persone e delle famiglie per fornire informazioni precise e aggiornate sui servizi e le opportunità offerte dal territorio nei vari ambiti di interesse quali ad esempio il lavoro, la gestione dei compiti di cura, il tempo libero, eccetera.

http://www.comunitadellegiudicarie.it/menu-servizi/progetti/sportello-famiglia.html

Pagina pubblicata Lunedì, 09 Marzo 2015 - Ultima modifica: Venerdì, 09 Novembre 2018
torna all'inizio del contenuto