Vai menu di sezione

Servizi

Sezione che ospita tutti i servizi dell'Amministrazione

Polizia locale

  • Per tale Servizio il Comune è convenzionato con il Corpo di Polizia Locale delle Giudicarie

    Comandante del Corpo: Carlo Marchiori. 

  • Competenze:

    La gestione associata del servizio è finalizzata in particolare a: 

    • prevenire e reprimere le infrazioni alle norme di polizia locale; 
    • vigilare sull'osservanza delle leggi, dei regolamenti, delle ordinanze e degli altri provvedimenti amministrativi emanati dalle competenti autorità, la cui adozione o esecuzione sia di competenza dei comuni; 
    • prestare servizio d'ordine, di vigilanza e di scorta necessari per l'espletamento di attività istituzionali degli enti partecipanti; 
    • vigilare sull'integrità e conservazione del patrimonio pubblico; 
    • predisporre i servizi e collaborare alle operazione di protezione civile di competenza degli enti partecipanti; 
    • collaborare, d'intesa con le autorità competenti, alle operazioni di soccorso in caso di pubbliche calamità o disastri, nonché di privato infortunio; 
    • esercitare le funzioni tecniche di controllo in materia di tutela dell'ambiente dagli inquinamenti ed il controllo del rispetto delle norme in materia urbanistico edilizia;
    • esercitare le funzioni di polizia amministrativa in materia di annona e commercio di competenza dei comuni; 
    • svolgere le funzioni di polizia giudiziaria e le funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza ai sensi della vigente normativa statale; 
    • esercitare il servizio di polizia stradale attribuito dalla legge alla polizia locale;
    • supportare l'attività di controllo relativa ai tributi locali secondo quanto previsto dai relativi regolamenti;
    • supportare le attività di controllo spettanti agli organi preposti alla vigilanza in materia di lavoro e sicurezza sui luoghi di lavoro.
  • Telefono: 0465-343185
  • Fax: 0465-343119
  • Indirizzo e-mail: polizia.giudicarie@comunetioneditrento.it

Servizio del Difensore Civico

  • Il Difensore Civico è un organo di garanzia e tutela dei diritti ed interessi del cittadino nei confronti della Pubblica amministrazione.

  • Competenze:

    Interviene, d’ufficio o su richiesta, nei casi di cattiva amministrazione, per favorire il rispetto dei principi di legalità, trasparenza, imparzialità, buona amministrazione. E’ autonomo ed indipendente dal potere politico e libero da ogni condizionamento. La sua consulenza ed il suo intervento sono gratuiti.

  • Telefono: 347 1608024
  • Indirizzo e-mail pec: diegovi.60@alice.it

Servizio demografico ed attività economiche

  • Il Servizi Demografico ed attività economiche ha sede in Piazza delle Sette Ville, 4  

  • Competenze:

    - gestione delle pratiche di immigrazione, emigrazione e cambio di abitazione all'interno del Comune

    - gestione delle pratiche AIRE (Anagrafe dei cittadini italiani residenti all'estero)

    - stesura degli atti di stato civile (nascita, morte, matrimonio e cittadinanza)

    - rilascio autorizzazioni al trasporto ed al seppellimento delle salme

    - rilascio autorizzazioni alla cremazione, affidamento e dispersione delle ceneri

    - certificazione ed attestazione anagrafica e di stato civile

    - rilascio carta d'identità

    - rilascio tessera elettorale

    - predisposizione documentazione per il rilascio del passaporto

    - autentica firme (compresi passaggi di proprietà veicoli)

    - rilascio permessi strade forestali

    - raccolta firme referendum e petizioni popolari

    - raccolta domande per iscrizione o cancellazione Albo Scrutatori e Presidenti di Seggio

    - rilasci autorizzazioni per la circolazione e la sosta di veicoli a servizio delle persone invalide

    - adempimenti in materia di leva militare e ruoli matricolari

    - attivazione Carta Provinciale dei Servizi

    - adempimenti in materia di commercio e pubblici esercizi

  • Telefono: 0465/734023
  • Fax: 0465/734638

Servizio Finanziario e Tributi

  • Competenze:

    Il Servizio

    • provvede alla verifica delle dichiarazioni inerenti l'ICI (imposta comunale sugli immobili), l'IMU (imposta municipale propria), la TASI (tassa sui servizi indivisibili) ed alle relative attività di liquidazione e di accertamento, dal 2015 IMIS.
    • svolge attività di supporto e di informazione all'utenza in merito ai seguenti tributi:

    -  tassa rifiuti

    - servizio acquedotto

    • gestisce i rapporti con i vari enti incaricati dell'attività di riscossione, accertamento e liquidazione dei tributi locali:
  • Telefono: Finanziario: 0465-734023 interno 3
  • Fax: Finanziario: 0465-734638

Servizio Segreteria e Protocollo

Servizio tecnico

  • Competenze:

    Al responsabile del Servizio tecnico spetta la direzione del personale addetto al Servizio, compreso quello preposto alla gestione dei servizi sul territorio.

    Rientrano nei compiti del Servizio tecnico tutte le attività che la legge, lo statuto, i regolamenti e gli atti di organizzazione attribuiscono alla competenza del Servizio stesso.

    In particolare:

    nel settore dei lavori e dei servizi pubblici:

    -         elabora il programma delle opere pubbliche;

    -         cura, in collaborazione con il Servizio Finanziario, l’istruttoria amministrativa per il finanziamento delle opere pubbliche;

    -         svolge tutte le attività amministrative e tecniche connesse alla progettazione, direzione lavori, assistenza, contabilità e collaudo delle opere e dei lavori pubblici comunali o direttamente con il proprio personale o, in quanto necessario, mediante affidamenti a professionisti esterni, curando, in tal caso, l’affidamento dell’incarico, i rapporti, la gestione del contratto professionale, il controllo tecnico, le liquidazioni;

    -         affida gli incarichi di progettazione e di direzione dei lavori nonché di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (ai sensi del D.Lgs. 81/2008) fino ad un importo di parcella non superiore ad € 5.000,00;

    -         gestisce i lavori pubblici sulla base del programma delle opere pubbliche e degli indirizzi della Giunta comunale;

    -         cura tutti gli adempimenti procedimentali necessari per addivenire all’affidamento dei lavori pubblici, è responsabile di tutte le procedure d’appalto e di cottimo delle opere pubbliche ed è responsabile del procedimento ai sensi del D.Lgs 163/2006 e s.m. e della normativa provinciale in materia;

    -         predispone, in collaborazione con il Segretario comunale, gli atti di gara, i verbali di aggiudicazione e gli avvisi di aggiudicazione, curando la pubblicazione di questi ultimi;

    -         predispone, in collaborazione con il Segretario comunale, i contratti d’appalto e gli atti di cottimo;

    -         procede alla verifica della veridicità di quanto dichiarato dalle ditte in sede di gara ed alla regolarità (contributiva, assicurativa, del casellario e dell’iscrizione alla CCIAA o del possesso dell’attestazione SOA);

    -         presiede le commissioni di gara e stipula i contratti;

    -         cura i rapporti con la direzione lavori e con il collaudatore;

    -         provvede alla trasmissione agli organi competenti (Osservatorio Lavori Pubblici ed Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici) dei dati previsti dalla normativa vigente e ne è responsabile;

    -         autorizza il subappalto alle ditte appaltatrici delle opere pubbliche nei limiti previsti dalla vigente normativa;

    -         approva le varianti, nei limiti indicati dalla disciplina provinciale;

    -     approva i nuovi prezzi relativi alle varianti di propria competenza;

    -     approva i nuovi prezzi ai sensi dell’articolo 51, comma 5 bis L.P. 26/1993;

    -     emette i certificati di pagamento;

    -     approva i certificati di regolare esecuzione (articolo 25 L.P. 26/1993);

    -     provvede all’aggiornamento dei prezzi di progetto secondo quanto previsto dall’articolo 44 della L.P. 26/1993;

    -     concede la proroga dei termini di esecuzione dei contratti, nei casi previsti dalla legge;

    -     provvede all’applicazione delle penali;

    -     emette il certificato di esecuzione dei lavori;

    -         provvede allo svincolo della cauzione di garanzia;

    -         provvede all'adozione degli atti di gestione successivi all’aggiudicazione;

    -         approva i progetti di opere pubbliche a tutti gli effetti e le perizie di spesa per i lavori in economia;

    -         cura la redazione dei prospetti statistici in materia di lavori pubblici ed i rapporti con le competenti autorità.

    Rimangono di competenza della Giunta:

    -         l’indizione del concorso di idee;

    -         l’affidamento degli incarichi di progettazione e di direzione dei lavori nonché di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e d’esecuzione (D.Lgs. 81/2008) nei limiti di cui all’art. 9, comma 3 del D.P.G.P. del 30 settembre 1994, n. 12-10/Leg e s.m. per un importo di parcella superiore ad € 5.000,00 e l’approvazione dei relativi schemi di convenzione, quando necessarie, che saranno poi sottoscritte dal Responsabile del Servizio Tecnico;

    -         la nomina del collaudatore o della commissione collaudatrice;

    -         l’approvazione in linea tecnica dei progetti di opere pubbliche;

    -         l’approvazione delle varianti che non siano espressamente riservate dalla legge al responsabile del servizio;

    -         l’individuazione dei lavori pubblici da aggiudicarsi mediante appalto-concorso o con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa;

    -         l’approvazione degli accordi transattivi e degli accordi bonari nonché gli indirizzi per le scissioni e risoluzioni contrattuali;

    -         gli indirizzi per la definizione delle procedure di gara ad aggiudicazione discrezionale (appalto concorso, gara con aggiudicazione mediante il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ecc.) nonché gli indirizzi da seguire per la scelta delle ditte da invitare alle gare;

    -         la disapplicazione e riduzione delle penali;

    -         l’autorizzazione alla costituzione di nuovi passi carrai;

    nel settore delle procedure di cui alla L.P. 6/93:

    -         segue l’iter amministrativo dei procedimenti espropriativi per la realizzazione delle opere pubbliche comunali, compresa l’attività tecnica relativa alle procedure di esproprio (frazionamenti e rilievi). Segue altresì l’iter amministrativo dei procedimento di regolarizzazione tavolare ai sensi dell’art. 31 della L.P. 6/93 e s.m., compresa tutta l’attività di notifica degli atti.

    -         formula la domanda al Presidente della Giunta provinciale diretta a promuovere il procedimento espropriativo;

    -         formula le controdeduzioni alle osservazioni presentate dagli espropriandi;

    -         richiede alla PAT la determinazione di stima e autorizzazione al piano degli espropri;

    -         richiede la determinazione di esproprio;

    -         presenta istanza all’Ufficio Tavolare per l’intavolazione della proprietà delle aree espropriate;

    -         presenta richiesta al presidente della Giunta provinciale dell’emissione della determinazione di occupazione anticipata;

    -         presenta richiesta al presidente della Giunta provinciale dell’emissione della determinazione di occupazione temporanea;

    -         presenta richiesta della determinazione di esproprio ex art. 31 L.P. 6/93;

    Rimane di competenza della Giunta l’autorizzazione al piano delle espropriazioni.

    nel settore dell’edilizia ed urbanistica:

    -         provvede a tutti gli atti istruttori dei provvedimenti di competenza comunale finalizzati alla trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio (concessioni edilizie e pareri di conformità urbanistica);

    -         cura l’istruttoria e rilascia, su delega del Sindaco, le concessioni edilizie, le autorizzazioni paesaggistiche di competenza comunale, le sanatorie ed i certificati di agibilità;

    -         svolge il controllo e la vigilanza su ogni attività comportante trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio comunale e provvede all’irrogazione delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente in materia di repressione dell’abusivismo edilizio ivi compresa l’adozione di tutti i provvedimenti di sospensione dei lavori, abbattimento e rimessa in pristino di competenza comunale;

    -         autorizza l’occupazione di suolo pubblico per l’apertura dei cantieri;

    -     provvede alla determinazione del contributo di concessione, alla verifica dei casi di esenzione, nonché al rimborso dei contributi pagati nei casi previsti dalle norme vigenti in materia;

    -         approva con determinazione gli schemi di convenzione per l’esenzione totale o parziale dal pagamento dei contributi di concessione sottoscrivendo le relative convenzioni;

    -     rilascia le autorizzazioni all’allacciamento idrico e allo scarico;

    -         rilascia i certificati di destinazione urbanistica ed ogni altra attestazione, certificazione, comunicazione costituente manifestazione di giudizio o di conoscenza relative al settore;

    -         adotta tutti gli atti di natura gestionale, anche non compresi nell’elenco sopra riportato, che la Legge urbanistica provinciale (L.P. 22/1991) attribuisce alla competenza del Sindaco, su delega dello stesso.

    Rimane di competenza della Giunta la nomina del professionista incaricato di predisporre o modificare gli strumenti urbanistici nonché la liquidazione del compenso allo stesso.

    Segue la redazione, adozione e approvazione del piano regolatore generale e delle relative varianti, la redazione di piani attuativi di iniziativa comunale, l’istruttoria di piani attuativi di iniziativa sia pubblica che privata e l’informazione relativa a detti aspetti nonché ogni altra competenza che faccia ad essi riferimento.

    Segue la predisposizione e la gestione dei piani e programmi di settore attinenti la pianificazione del territorio e gestisce tutti gli aspetti connessi agli eventuali piani urbanistici (piano discariche, piano del traffico, piano comunale smaltimento rifiuti speciali, piano inquinamento acustico, piano cave).

    Provvede alla formazione e gestione di un sistema informativo finalizzato alla pianificazione e gestione del territorio.

    Esprime pareri consultivi sulla conformità di singoli interventi edilizi e di apposizione di cartellonistica pubblicitaria (in relazione alle vigenti normative relative al traffico e al Codice della Strada) e in ordine ai sistemi di smaltimento acque bianche e reflue.

    Cura tutte le procedure relative al contenzioso edilizio, emettendo i provvedimenti relativi.

    Provvede alla raccolta e alla elaborazione di informazioni statistiche relative alle proprie competenze, con particolare riguardo all’attività edilizia. Cura la redazione e l’aggiornamento dei regolamenti inerenti la propria attività.

    Cura l’eventuale pianificazione commerciale, in raccordo con il Servizio Anagrafe/Commercio.

    Provvede alla manutenzione delle attrezzature degli uffici ed alla gestione dei contratti per le utenze telefoniche.

    Provvede alla registrazione delle dichiarazioni di cessione di immobili.

    È responsabile del sistema informatico degli uffici comunali e delle dotazioni hardware e software. È altresì individuato quale ufficio responsabile dell’attività ICT ai sensi del D.Lgs. 30.12.2010, n. 235. Cura l’aggiornamento del sito web del Comune procedendo alle pubblicazioni secondo normativa.

    Provvede alle notifiche degli atti.

    Il Responsabile provvede su esplicito imput e indicazioni dell’Amministrazione Comunale alla predisposizione dell’autorizzazione all’uso delle strutture e sale pubbliche. Gestisce l’utilizzo delle strutture sociali comunali (palestre scolastiche, sale pubbliche, sedi di associazioni, ambulatori ecc.), mediante il rilascio di autorizzazioni e la stipula di convenzioni, anche effettuando l’istruttoria delle pratiche di richiesta di utilizzo gratuito delle strutture comunali con richiesta di patrocinio del Comune. È Responsabile dei mezzi ed automezzi comunali. È responsabile della discarica comunale “Busa de Golin” nonché di tutti gli adempimenti amministrativi connessi alla gestione della stessa. È autorizzato a sottoscrivere per conto del Comune contratti di compravendita, permuta, aventi ad oggetto diritti reali, d’appalto e atti di cottimo.

    Il Responsabile adotta i provvedimenti in ordine alla salute e sicurezza dei lavoratori (ai sensi del D.Lgs. 81/2008), compresi gli impegni di spesa all’interno delle dotazioni assegnate, ed ai fini di tale norma si specifica che datore di lavoro è il Sindaco pro tempore, mentre viene esternalizzato l’incarico di responsabile esterno per la sicurezza, nonché di medico competente.

    Nell’ambito delle dotazioni assegnate programma, organizza e controlla la manutenzione ordinaria in economia dei beni comunali (strade, parchi, strutture sportive, cimitero, immobili, acquedotto, fognatura ecc.) provvedendo all’acquisto del materiale necessario, alla sua liquidazione e alla gestione del personale addetto.

    Per i servizi appaltati a terzi adotta i provvedimenti per l’affidamento e stipula i relativi atti negoziali, provvede al controllo e liquidazione delle spese del servizio nel rispetto delle condizioni contrattuali ed è il referente dell’Amministrazione e della ditta esecutrice del servizio per garantire il buon funzionamento e il risultato del servizio secondo standard quali-quantitativi riportati nell’atto negoziale di affidamento.

    Provvede alla gestione ordinaria di tutti gli edifici e servizi pubblici sul territorio.

    Assicura la manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici comunali e cura gli incarichi di progettazione e direzione lavori di nuovi impianti tecnologici e/o rifacimenti, modifiche e ristrutturazioni di quelli preesistenti (impianti meccanici, di sollevamento, termici, elettrici, antincendio, antintrusione, trasmissione dati, ecc. per gli edifici pubblici ed impianti sportivi). Assicura altresì la gestione ordinaria di tutti i servizi pubblici presenti sul territorio.

    Provvede inoltre all’acquisto, cura l’installazione, le manutenzioni e le movimentazioni di mobili e arredi strutturali.

    Adotta i provvedimenti finalizzati all’acquisto di dotazione hardware e software degli uffici comunali, gestisce il sito istituzionale del Comune e cura gli adempimenti previsti dal codice dell’amministrazione digitale.

    Cura l’incarico di gestione calore degli immobili di proprietà comunale, comprese le regolazioni ed i controlli.

    Cura lo studio delle polizze assicurative di amministratori e dipendenti, nonché relative ai beni di proprietà del Comune e provvede di conseguenza.

    Provvede all’organizzazione della manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, curando le pavimentazioni stradali, le opere d’arte connesse alla viabilità, le barriere di protezione, lo sfalcio a bordo strade nel periodo estivo; garantisce inoltre, con personale comunale e con mezzi esterni, lo sgombero della neve su tutto il territorio comunale.

    Analogamente cura la manutenzione ordinaria e straordinaria della segnaletica stradale, verticale ed orizzontale, e degli impianti semaforici.

    Cura le attività di studio e di ricerca in ordine alle problematiche afferenti all’organizzazione idraulica del territorio, alle reti fognarie, di comunicazione ed all’illuminazione pubblica.

    Provvede, prevalentemente tramite il personale assegnatogli, alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli acquedotti e delle reti di fognatura, per acque bianche e reflue, ed esegue anche gli interventi di urgenza necessari ad assicurare la continuità ed efficienza dei servizi.

    Assicura gli interventi di urgenza necessari in caso di calamità pubbliche, sia con interventi diretti tramite gli operai comunali, sia su delega della Provincia Autonoma di Trento. Cura gli interventi di sostegno ai servizi di protezione civile.

    Promuove le azioni legate alla programmazione e progettazione delle aree destinate a verde d’uso o interesse pubblico.

    Provvede alla progettazione, alla direzione dei lavori, all’esecuzione e alla manutenzione ordinaria e straordinaria del verde pubblico, compresi i percorsi pedonali di collegamento e le sistemazioni a verde nelle pertinenze degli edifici e spazi pubblici, anche con l’installazione e manutenzione di giochi ed arredi.

    Cura i rapporti con i soggetti incaricati dell’esecuzione dei lavori socialmente utili (cooperative di solidarietà sociale) relativi alla manutenzione del verde pubblico.

    Cura la manutenzione dell’autoparco comunale. Fornisce all’Amministrazione un supporto tecnico per effettuare l’acquisto degli automezzi, predisponendo le necessarie gare. Provvede alla gestione delle pratiche amministrative per effettuare i collaudi e le revisioni periodiche previsti dalle norme sui veicoli comunali e alla gestione del distributore carburante.

    Cura la gestione del patrimonio immobiliare comunale, compresi gli acquisti e le alienazioni e la costituzione di diritti reali, e in generale gli aspetti tecnici concernenti le operazioni patrimoniali del Comune, con le connesse stime del valore degli immobili.

    Provvede alla gestione del servizio di pulizia degli uffici comunali e degli altri edifici di proprietà del Comune.

    Cura l’istruttoria amministrativa e tecnica per il rilascio delle autorizzazioni all’occupazione di spazi ed aree pubbliche, riguardanti sia il suolo sia il sottosuolo; provvede al rilascio delle inerenti ordinanze riguardanti la circolazione stradale; controlla il ripristino delle occupazioni del suolo e del sottosuolo.

    Fornisce l’assistenza e cura l’allestimento delle strutture necessarie per manifestazioni e mostre promosse dall’Amministrazione.

    Cura l’affidamento degli adempimenti di natura tecnica correlati in particolare alle verifiche di confini, rilievi, accatastamenti.

    Assicura la predisposizione degli atti tecnici inerenti le procedure di gestione del patrimonio comunale (beni demaniali, patrimoniali indisponibili e disponibili). Cura altresì gli adempimenti tecnici correlati alla corretta gestione del demanio e patrimonio comunali.

    Evade le richieste di cittadini, Enti pubblici e attività economiche in termini di gestione e manutenzione del territorio.

    Evade le pratiche tecniche ed amministrative (gare, controlli, liquidazioni) inerenti le forniture e prestazioni necessarie alla gestione del patrimonio comunale, con particolare riguardo alle attività del Cantiere.

    Provvede alla cattura, al primo mantenimento ed al trasferimento presso idonee strutture dei cani e gatti randagi nel territorio.

    Cura tutti gli adempimenti relativi all’anagrafe canina.

    Cura la gestione amministrativa ed i rapporti con l’Agenzia del lavoro, la realizzazione di progetti di Lavori Socialmente Utili, e promuove i rapporti di rete fra Servizi Sociali del Comprensorio, Servizio di Igiene Mentale dell’A.P.S.S. e la Cooperativa che gestisce operativamente i progetti.

    Cura la gestione delle strutture sportive e cura l’osservanza dei criteri di utilizzo degli impianti sportivi predisposti dall’Amministrazione. Cura le iniziative di interesse dell’amministrazione comunale nel settore sportivo.

    Coordina gli interventi di conservazione, restauro, recupero e valorizzazione del patrimonio storico-artistico e ne gestisce le procedure amministrative.

    Gestisce gli aspetti amministrativi del servizio spiagge sicure.

    Nelle materie devolute alla sua competenza esprime il parere di regolarità tecnico – amministrativa sulle proposte di deliberazione da adottarsi da parte della Giunta comunale e del Consiglio comunale, rilascia le attestazioni, certificazioni, comunicazioni, diffide, verbali, autenticazioni, legalizzazioni ed ogni altro atto costituente manifestazione di giudizio e di conoscenza.

    Rilascia inoltre i certificati di avviso sparo mine di cui all’art. 104 del T.U.L.P.S. e comunque tutti gli altri certificati specificatamente previsti dal T.U.L.P.S. non attribuiti al Sindaco in qualità di ufficiale di Governo, ma in quanto capo dell’Amministrazione comunale.

    Adotta i provvedimenti finalizzati all’acquisto di dotazione hardware relativa a tutti gli uffici comunali e all’acquisto di dotazione software limitatamente all’ufficio tecnico.

    Svolge ogni altra mansione eventualmente affidata dal Segretario Comunale, in quanto professionalmente equivalente, ascrivibile al livello di inquadramento.

  • Telefono: 0465/734023 interno 2
  • Fax: 0465/734638
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Lunedì, 05 Dicembre 2011 - Ultima modifica: Lunedì, 24 Marzo 2014
torna all'inizio del contenuto