Vai menu di sezione

Psr 2014-2020

ll Comune di San Lorenzo Dorsino è beneficiario del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà dal 2014 al 2020 interventi che orientano lo sviluppo del Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.

Tra i progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale del Comune di San Lorenzo Dorsino  sono stati finanziati i seguenti interventi:

Misura PSR/Focus area

Operazione 8.5.1 - interventi selvicolturali di miglioramento strutturale e compositivo non remunerativi

- Focus Area 4A 4A - Salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità inclusi i siti di Natura 2000, l'agricoltura ad alto valore naturale e la conformazione paesaggistica europea

 

Progetto

Miglioramento ambientale Mugheta al Cacciatore

 

Obiettivi

L'intervento previsto riguarda il miglioramento paesaggistico del soprassuolo a mugheta, attraverso interventi di apertura della copertura e la creazione di aree prative internamente al manto forestale.

Gli interventi sono quasi esclusivamente a carico della Mugheta, di cui si prevede la riduzione al 30-40% della copertura, attraverso la trinciatura del materiale presente.

 

Finanziamento

La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di € 22.389,15, di cui € 13.691,29 finanziati grazie all'operazione 8.5.1 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a € 5.884,50; il 39,914% quale quota Stato pari a € 5.464,68; il 17,106% quale quota PAT pari a € 2.342,11).

    Miglioramento strutturale in località Gaorne   L'intervento riguarda il miglioramento strutturale di un bosco di faggio e carpino nero, attraverso l'avviamento all'alto fusto dei tratti più fertili e il rafforzamento del ceduo in quelli più magri, con prelievo della biomassa oggetto del taglio.   La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di € 73.000,39, di cui € 14.960,00 finanziati grazie all'operazione 8.5.1 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a € 6.283,20; il 39,914% quale quota Stato pari a € 5.971,10; il 17,106% quale quota PAT pari a € 2.559,00).
torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Lunedì, 04 Marzo 2019 - Ultima modifica: Lunedì, 09 Settembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto